giovedì 17 giugno 2004

Una buona ragione per non fare il giornalista:
- non dover scrivere 4 pagine sul Corriere dello Sport sullo sputo di Totti.
Tre buone ragioni per non fare l'avvocato :
- non finire nel collegio difensivo di Totti;
- non finire nel collegio difensivo di Totti insieme a Giulia Bongiorno;
- non dover impostare la difesa di Totti sul fatto che lo sputo non ha centrato in pieno Poulsen.
Una buona ragione per non essere eterosessuale:
- non correre il rischio di avere una relazione con Giulia Bongiorno.

6 commenti:

Pier Luigi Tolardo ha detto...

Eppure la Ragazza, con i capelli più corti(sta meglio) dalla famosa scena del grido "e vai..." nell'aula del Tribunale di Palermo, promette di essere oralmente molto più dotata di quello che pensi Edoardo.

E-doardo ha detto...

Era inevitabile che dopo il feticismo del piede prima o poi tu sconfinassi nel teratomorfismo

Anonimo ha detto...

parola difficilissima che indica lo studio delle mostruosità fisiche provocate da alcune malattie

E-doardo ha detto...

parola che per i labranchiani è più naturale di ciao, poichè citata in Chaltron Hescon

Anonimo ha detto...

Salve, sono un avvocato eterosessuale iscritto all'ordine dei giornalisti. :-(

Zonker

E-doardo ha detto...

a volte, guardandomi indietro, penso rabbrividendo che avrei potuto esserlo anch'io.

Posta un commento