mercoledì 16 giugno 2004

non conta la strada, contano le gambe
Mi piace prendere il tram perché mi permette di mantenere il contatto con la società reale, vivere questa Milano nella sua espressione più vera, quella della gente che lavora-dorme-sogna-ama, e il giorno dopo è di nuovo pronta per ricominciare: w la vita.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

incorreggibile edo...

www.bloggers.it/carlotta

Anonimo ha detto...

ci sono siti particolarmente adatti alla tua sete di vita

Anonimo ha detto...

nel tuo caso, più che w la vita sarebbe più giusto w la figa

E-doardo ha detto...

nel tuo caso, più che questo blog, dovresti leggere quello di martufello, si adatta maggiormente alla levità del tuo umorismo.

Anonimo ha detto...

fair play please!

Anonimo ha detto...

cacchio non avevo firmato. il post delle 20.13 era mio. ma solo quello. zanna

E-doardo ha detto...

qui, al contrario del blog del ruella, i commenti anonimi sono bene accetti.
Anche perché, al contrario suo, io non spero che commentino delle tipe da bakkagliare.

Anonimo ha detto...

ho commentato (anonimamente ;)) un post di L-Ru, in realtà ti ponevo una domanda: che piffero sarebbe il dj set?
chiarula (con firma)

Pier Luigi Tolardo ha detto...

Adoro queste scarpe....Grazie Edo

Posta un commento