mercoledì 18 gennaio 2012

SE LI CONOSCI LI EVITI















50 categorie proletarie:

- Quelli che mettono mi piace ai loro stessi post
- Quelli che usano parole come pertanto, sebbene, invero, oltremodo
- Quelli che fanno sport di squadra
- Quelli che studiano in biblioteca
- Quelli che scrivono/leggono poesie
- Quelli che guardano le serie tv in lingua originale
- Quelli che in un giorno condividono più canzoni dello stesso gruppo
- Quelli che scroccano le sigarette
- Quelli che a tavola parlano di soldi/cronaca/malattie
- Quelli che si spostano con la bibicletta per non inquinare
- Quelli che pronunciano stage alla inglese
- Quelli che leggono libri con più di 300 pagine
- Quelli che danno la mancia
- Quelli che non guardano/dicono di non guardare la televisione
- I fuorisede che imitano l'accento locale
- Quelli con le magliette dei gruppi
- Quelli che leggono meno di 10 libri l’anno
- Quelli che dormono meno di 9 ore a notte
- Quelli che chiedono i conti separati
- Quelli con la canottiera
- Quelli che leggono articoli in inglese
- Quelli che creano pagine su Facebook
- Quelli con le scarpe da tennis
- Quelli che seguono i personaggi famosi su Twitter
- Quelli che quando studiano ripetono ad alta voce
- Quelli con la partita iva
- Quelli che leggono più di 10 libri l’anno
- Quelli che dicono le bestemmie mascherate
- I gruppi italiani che cantano in inglese
- Quelli che studiano lettere/scienze della comunicazione per fare i giornalisti
- Quelli col Blackberry
- Quelli che sorridono sempre ma non ridono mai
- Quelli che non fumano/non bevono/non scopano
- Quelli che danno la buonanotte a Facebook
- Quelli che citano con le virgolette
- Quelli che leggono i quotidiani locali
- Quelli che non vanno/dicono di non andare a votare
- Quelli che escono prima delle 23
- Quelli che il calcio
- Quelli con i pantaloni a vita bassa
- Quelli che scrivono su Spinoza
- Concita De Gregorio
- Quelli che si laureano in tre anni
- Quelli che parlano di musica
- Quelli che dicono pseudo-intellettuale/pseudo-comunista
- Quelli che si cancellano da Facebook e si riattivano il giorno dopo
- Quelli che guardano Le Iene, Striscia la Notizia, Annozero, Vieni via con me
- Quelli che dicono indignados con pronuncia palatale
- Quelli che non seguono il calcio
- Quelli che fanno le liste

12 commenti:

Anonimo ha detto...

ah ah ah
anche autoironico alla fine

ma va' a cagare fallito

e adesso vediamo se hai il coraggio di pubblicare questo commento
meditate gente meditate
il signoraggio
il popolo di internet ecc ecc

Behemoth ha detto...

Non ti censuro sennò poi diventi un mito, tipo IL POPOLO DEI FORCONI. Così invece resterai sempre e solo un ANONYMOUS.

dezzy boy ha detto...

il signoraggio
il popolo di internet
è una bella lista anche questa, come prosegue?

Anonimo ha detto...

prosegue con
il blog che fa le liste tipo ildeboscio sperando che qualcuno caghi anche lui.

ma il blog no.

dezzy boy ha detto...

le liste che trovi parzialmente qui rispetto a quelle del deboscio è perché le abbiamo scritte insieme, qui trovi le parti di quelle liste che avevamo scritto noi.
però mi piace il tuo zelo, ti vedo bene in gdf, c'è bisogno di gente come te.

Behemoth ha detto...

Ah, ma quindi le liste le ha inventate il Deboscio? E adesso chi glielo spiega a Woody Allen (http://www.youtube.com/watch?v=fOyw6Q8qWpM), Nick Hornby (http://www.ibs.it/code/9788882461522/hornby-nick/alta-fedelta.html), e soprattutto Fazio&Saviano? Comunque ho dimenticato una categoria, quelli che flammano nei commenti dei blog.

pazuzu ha detto...

il signoraggio
il popolo di internet
le manifestazioni on-line
il motore a idrogeno
www.angelo-luce.it
fare la rivoluzione su twitter
gli status contro la mafia
beppe severgnini e michele serra
mangiare solo prodotti km 0
"vergognarsi del proprio presidente del consiglio"
la critical mass
la birra artigianale
devastare i campi ogm e mettere i video su youtube
risparmiare per poter andare a occupy wall street
le foto coi bambini africani
i festival vegani
avere una laurea in lettere antiche e parlare di composizione chimica degli esplosivi con cui la cia ha distrutto il wtc
andare in interrail con la chitarra e fingere non aver speso più di chi va a sharm el sheikh tutto compreso

[...]

dezzy boy ha detto...

interrail vs sharm e devasto campi ogm notevolissimi

Arnaudo ha detto...

il maestro e margherita ha più di 300 pagine

Behemoth ha detto...

Infatti è molto autoironico, come notava intelligentemente Anonymous. Ad esempio questa lista è una lista. Inoltre scrocco le sigarette, leggo articoli in inglese, eccetera.

Anonimo ha detto...

L'autoironia rivela l'incapacità di far ridere con l'arroganza. PERTANTO l'autoironia è uno strumento da miserabili.

Behemoth ha detto...

Ti sbagli, Anonymous. Lo sgarbismo è morto, l'anti-sgarbismo pure, e neanche tu ti senti tanto bene.

Posta un commento