venerdì 5 agosto 2005

il libro dei ricordi

il tuo nome è scritto
sull’ ultima pagina
del mio libro dei ricordi
e sembra non sia possibile
proseguire senza di te
ma è solo un’ illusione
la crisalide di un’ altra delusione
come il fuoco dell’ amore
che quando nasce si sta già spegnendo
così la pagina con il tuo nome
è già diventata
un aeroplano di carta
che vola giù
dalla mia finestra
Non saprò cosa sarà di te
non saprai cos’ eri per me
saremo una delle tante storie
che non vorremo leggere
che non sapremo scrivere
soffia di nuovo
il vento dell’ amore
le pagine scritte tornano bianche
sotto la cenere di una delusione
batte le ali una nuova illusione
la pagina che per sempre ricorderai
sarà quella che non scriverai
perché questo è un libro che non finisce mai

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Romantico ;-)
M

Anonimo ha detto...

mi spiace.
conny.

Anonimo ha detto...

certo che lisbona non ti manca proprio per niente,eh?

vera ha detto...

ot: si vede che hai letto solo a sprazzi e dai giudici superficiali. tra le righe e anche no, puoi trovare altro. certo è somprensibile ch echi non mi conosca parali così. ;)

Anonimo ha detto...

Ti consiglio dato l'umore di ascoltare:
"A Love Supreme" di Coltrane.
M

Miss Pippi Langstrumpf ha detto...

scusate se interrompo la conversazione.
alcune domande per dezzy:

1) dovendo fuggire a lisbona, quale ti sembrerebbe la compagnia aerea più conveniente?

a proposito è già cambiato il programma: vado una settimana a settembre e poi due a novembre. il party si sposta a novembre. fuggiamo insieme.

2) perché i blog delle ragazze (indipendentemente dal fatto che siano in gamba o sfigate) hanno una grafica che ricorda le scatole delle pillole anticoncezionali?

Dezzy su con il morale, c'è chi sta peggio di te, chissà quante ragazze ti stanno intorno per via del sito.

Quando ascolto Benjamin Diamond mi innamoro sempre, anche del primo che passa. Funziona, ve lo consiglio.

Dr. MuVo ha detto...

Curioso: quando ascolto Benjamin Diamond tutte quelle che passano si innamorano di me...

senzaidee ha detto...

e scarichiamoci questo beniamino diamante, ché la vita sentimentale non è mai troppo incasinata.

E-doardo ha detto...

questa canzone fu scritta nel 1992, quando suonavo in un gruppo musicale.
Pippi:
1) lisbona costa sempre un occhio, alla fine la tap e' ancora ancora quella che...ok per la fuga a novembre
2) pERCHE' lE dONNE nON sANNO uSARE il pC e sCRIVONO cON iL cAPS lOCK

Posta un commento