lunedì 10 gennaio 2005

Il ritorno di Sergio Baracco

Sergio Baracco in azione

E' difficile fare il televenditore. Capita che magari sei famoso, sei Sergio Baracco, vai da Lubrano e lui dice che quello che vendi è solo vetro, e tu gli tiri una torta in faccia. Poi i Fichi d'India diventano famosi grazie a te, dicendo amici ahrararara, però ormai tu non vendi più niente, e allora che fai?
Se sei un grande, sei ha la tempra di un Sergio Baracco, emigri.
Per quella fratellanza che accomuna i connazionali in terra straniera, mi ha fatto piacere ritrovare Sergio Baracco sul canale portoghese delle televendite, Gigashopping.tv.

Sergio Baracco e l'amico spagnolo

In pratica la trasmissione è sempre quella: lui propone il classico Lotto Venezia a 100€, aggiunge progressivamente pezzi, tutto in italiano.
A fianco c'è uno spagnolo che traduce in spagnolo quello che dice, e nella versione portoghese c'è una voce fuoricampo che traduce lo spagnolo in portoghese.

Il Lote Veneza, vale 1000€ ma è in promozione a 100€.

Delle sparate di Baracco non filtra praticamente nulla, perchè i traduttori spagnolo e portoghese trasformano tutto in una cosa seria.
Qualcosa del suo talento gli spagnoli lo percepiscono soltanto quando Baracco chiede la traduzione di qualche termine e lo ripete male apposta (dicioito caratos!!!), oppure quando si lancia in lodi sperticate dei rubini burman, che qui da noi erano sangue di piccione e in Spagna sono stati adattati in sangue de touro

6 commenti:

Anonimo ha detto...

"Dire quasi la stessa cosa", come insegna Eco.
Tra l'altro, quando eravamo piccoli, Luca Ruella voleva regalarmi un anello di fidanzamento in oro 18 carati sormontato da rubino sangue di piccione. Impossibile dimenticarlo.
chiaraaa

Anonimo ha detto...

vabbè ma che cazzo di gusto c'è a comprare un sangue de toros? il sangue di pccione era tutta un'altra cosa, ricordi di un'adolescenza felice!

http://nonalzarsidalletto.splinder.com

Sgrufoletta ha detto...

am vedi che ti trovi?
Fortunello direi..Quasi restavi rinkiuso in casa tutto il giorno a guardarlo eh?:-)

Anonimo ha detto...

Grandissimo io??
Grandissimo tu!
Rivedere Sergio Baracco dopo tutti questi anni mi fa sgorgare una lagrimuccia.
salut

Jaco.

Sergio Baracco ha detto...

tonero in italia...entro maggio 2006 ciao a tutti Sergio BARACCO

Anonimo ha detto...

grande sergio

Posta un commento