giovedì 2 settembre 2004

Hip Stuff 04: Herbalife

Herbalife
Quest'estate mi è capitato + volte, essendo in compagnia, di essere l'unico che a pranzo non aveva uno shake da prendere: ormai gli shake Herbalife sono diventati un must e lo staff di e-blog, sempre attento alle nuove tecnologie in ogni ambito, ha deciso di intervistare per voi Michele Delemont, un affermato distributore Herbalife.

E-BLOG: I simboli che hanno segnato questa estate 04 sono le infradito, le foto con il telefonino ed Herbalife: spiegaci cos'è Herbalife e come mai è diventata tanto famosa.
MICHELE: Se ci fai caso, quest'anno è stato caratterizzato anche da una campagna del Ministrero della Salute contro l'obesità negli adulti e nei bambini. Non si tratta solo di una moda estiva ma di una piaga da affrontare seriamente nei prossimi anni.
Herbalife è una società americana nata nel 1980 per affrontare i problemi legati all'obesità e alla malnutrizione. In Italia i prodotti sono autorizzati alla vendita dal 1992.
Al di là di mode locali, attraverso i risultati ottenuti da migliaia e migliaia di persone nel controllo del peso, e soprattutto nel mantenimento dei risultati conseguiti, attualmente Herbalife è la prima azienda mondiale nel campo della produzione e vendita di integratori alimentari a base naturale.

E-BLOG: Tesmed e gli altri elettrostimolatori sono dolorissimi, le pillole fanno vomitare: in cosa si distingue Herbalife e perché dovrebbe funzionare meglio degli altri.
MICHELE: Herbalife si distingue da ogni altro metodo per il controllo del peso e il recupero della forma fisica: i prodotti hanno un buon sapore, chi li utilizza è libero di mangiare tutti gli alimenti che preferisce nell'ambito di un appropriato programma alimentare, sono integratori a base di erbe rivolti a persone di tutte le età.
I vari integratori permettono di personalizzare il programma in base ai propri gusti, esigenze nutrizionali e risultati da conseguire: l'esclusività di Herbalife sta nella nutrizione cellulare, un metodo che permette di fornire i nutrienti necessari direttamente alle cellule senza affaticare l'apparato digerente.

E-BLOG: Herbalife va preso sotto controllo medico?
MICHELE: I prodotti Herbalife sono classificati come alimenti dai ministeri competenti in materia in più di 50 nazioni nel mondo, compresa la Svizzera e la Svezia che sono notoriamente i più restrittivi nel concedere libera circolazione a prodotti nutritionali: non sono quindi soggetti ad alcun tipo di limitazione se non quello del normale buonsenso.
Hai mai fatto indigestione di Nutella mangiandone un barattolo completo, ti sei mai sentito appesantito dopo una scorpacciata di fritto misto? Lo stesso vale per Herbalife, i nostri shake sono ottimi se preparati con i giusti ingredienti, ma il barattolo del cioccolato nelle mani di un bambino potrebbe portare ad una indigestione come il barattolo della farina lattea.

E-BLOG: Tu hai partecipato alla convention di agenti Herbalife che si è tenuta a Barcellona: chi c'era / cosa avete fatto?
MICHELE: Barcellona e' stato fantastico, eravano circa 25.000 persone in uno dei palazzetti delle olimpiadi '92, c'erano persone da tutta Europa e dal Sudafrica.
Ci sono stati interventi dei maggiori specialisti mondiali nel campo della salute e della ricerca farmacologica, il nuovo Chief Executive Officer di Herbalife Michael O'Johnson ha dato una visione chiara e precisa dei prossimi sviluppi della compagnia: 500% di crescita del fatturato mondiale nei prossimi 10 anni.
Tra l'altro, oltre a un new way of life fisico, con Herbalife è possibile anche un new way of life economico, diventando distributore dei suoi prodotti.

Lo staff di e-blog ringrazia Michele per le risposte esaurienti: noi il prodotto non l'abbiamo ancora provato, ma chi l'ha fatto ne dice meraviglie, per cui se volete contattare Michele per maggiori informazioni, il suo cellulare è 347/7666991, l'email mdelemont@hotmail.com.

24 commenti:

Anonimo ha detto...

la mission di Herbalife sarebbe "affrontare i problemi legati all'obesità e alla malnutrizione"? minchia, manco la F.A.O.

Anonimo ha detto...

sono una multinazionale ma di alto profilo filantropico...
dvd

Anonimo ha detto...

Vogliamo parlare della denuncia che si sono presi dalla FDA perche' alcuni prodotti contenevano sostanze altamente tossiche (http://vm.cfsan.fda.gov/~lrd/fr97064a.html)
Oppure dei diversi test fatti ? Per esempio da Altroconsumo (http://groups.google.com/groups?hl=en&lr=&ie=UTF-8&c2coff=1&safe=off&selm=c7smo5%241re%241%40carabinieri.cs.interbusiness.it)

Anonimo ha detto...

Vogliamo parlare di chi si toglie il doppio mento poi decide anche di togliersi il doppio occhio, le doppie orecchie, le doppie mani e queste doppie labbra, per parlare la metà?

Vogliamo parlare del dolore del nano che vede crescere solo i capelli? Vogliamo parlare della rapidità delle colle? Parlare di chi al posto del cervello ha un piede e se si muove viene considerato passo?

;)
ragazzi, fair play!

E-doardo ha detto...

Il link che citi di google è la solita accozzaglia di luoghi comuni infondati (i multi level marketing fuori legge, ahahahah) che piacciono tanto ai pistini di questi tempi, il finto scandalizzarsi alla Strisci la notizia o Mi manda rai3.
Herbalife non l'ho mai provato né penso lo proverò mai, sarebbe difficile convincere il padrone del ristorante dove vado con i colleghi in pausa pranzo a prepararmi il frullatone, chi ho visto che l'ha provato ha effettivamente eliminato i manigliotti, che non elimini con Tesmed o le pillole.
La società ci vuole magri ma ci prende in giro / ci denigra se usiamo i prodotti dimagranti: in questa dicotomia da "si fa ma non si dice" uno dei simboli degli anni 00.

Anonimo ha detto...

personalmente ho perso 10 chili usando lo slim fast. avete presente? il padre di tutti i beveroni
e l'ho sempre consigliato a tutte le mie amiche, altro che vergognarsi!

Anonimo ha detto...

Hey ragazzi chi non lo conosce non parli a nome di ...Altro consumo, probabilmente Herbalife non ha pagato la giusta gabella al momento giusto, pensiamoci!!
La FDA non ha ritirato i prosotti per tossicita' !!! informiamoci prima di citare luoghi comuni. Comunque ho perso 5 chili, uso i prodotti da 7/8 anni e continuero' a farlo perche' sto veramente bene. Il mio amico Ristoratore adora questi prodotti perche' sa che chi li usa (a casa) da lui puo' mangiare di tutto dalla pasta al dolce.. incredibile ottenendo i risultati desiderati.

Anonimo ha detto...

Che significa "pistini"?

Anonimo ha detto...

Herbalife ha rovinato la mia vita. Ho preso 100 kili e e ora sono paralizzato. Maledetti assassini, non li perdonero mai.

Luca R.

Anonimo ha detto...

Se c'e' qualcuno che ha preso 100 kg mangiando Herbalife....vuol dire che Herbalife funziona!!!
Come sapete gli integratori naturali per il controllo del peso spossono essere utilizzati sia per perdere che per aumentare di peso. Quindi se il ns amico aveva l'obiettivo di perdere peso non ha capito un c.... di come usare i prodotti invece, se voleva aumentare di peso...ha abbondantemente raggiunto il suo obiettivo!!

E-doardo ha detto...

non ci sarebbe da stupirsi se la simpatica storia di Luca R. prima o poi finisse su qualche forum, accreditata come testimonianza attendibile.
Mi aspetto anzi quanto prima Luca R. ospite di Mi Manda Rai 3.

Anonimo ha detto...

Io ero morto poi ho preso Herbalife e dopo soli 2 mesi stavo già meglio. Grazie Erbalife!

L. Ruella.

Anonimo ha detto...

Perche' parlare male di un prodotto alimentare, qualcuno se la prende con BARILLA? Io uso questi prodotti da 2 anni ho raggiunto i miei obiettivi di peso e benessere seguendo i consigli del distributore Herbalife che me li ha venduti. E' fantastico che ci sia della gente che aiuta altre persone a stare bene. Se poi ci gudagnano anche qualcosa bene cosi' contineranno a farlo. GRAZIE

Anonimo ha detto...

Chi parla di tossicita'????? Gli integratori alimentari sono autorizzati dal ministero della salute in Italia, come fanno ad essere tossici o ad avere delle controindicazioni se non indicate in etichetta?

Anonimo ha detto...

Si ma il ministero della salute in Italia, funziona bustarelle e questi di Herbalife mi risultano essere una potenza mondiale!!

Anonimo ha detto...

Amico e' vero Herbalife e' una multinazionale e quindi molto potente, ma la distribuzuone dei suoi prodotti e' autorizzata in quasi tutto il mondo. Non penso che possano COMPRARE tutti i ministeri dalla Svizzera alla Cina, dal Canada al Sud Africa e poi ripararsi dalle grane successive. Quei prodotti devono realmente essere a posto!

Anonimo ha detto...

Ho visto che parlate di HERBALIFE! Io ho perso 12 kg e sono diventato una'altra persona, sono due anni che mangio Herbalife ed e' quanto di meglio potessi fare. Grazie Marco che me lo hai fatto conoscere.

Anonimo ha detto...

herbalife

trottolone ha detto...

herbalife? ..... VAFFANCULO! non penso che i consulenti herbalife possano veramente guadagnare soldi poichè sono stato ad un colloquio con questi rivenditori ed ho verificato personalmente la falsità di questi pseudo attori vergognosi e il modo in cui possano convincerti a comprare questo prodotto promettendoti fortune irrangiungibili che loro dicono di possedere, andrò avanti con le indagini per scoprire il vero reddito dei consulenti dichiaranti! 110 euro me li magno a puttane co tre scopate voi vedè che un kilo lo tolgo con una sera! FATE RIDE Herba life foco de paglia!

Massimo ha detto...

Io vorrei dire che tutta questa gente di herbalife se la dovrebbe smettere di riempire i giornali di offerte di lavoro, perchè sono proprio ridicoli, minimo dovrebbero scrivere di ciò che si tratta, così uno non telefona. Io sono un nutrizionista e con la salute non si scherza, non affidate mai la vostra salute a persone che a malapena hanno la terza media e pretendono di far miracoli per perder peso. Un abuso di proteine, vitamine e sali minerali può portare gravissime conseguenze per la salute, quindi se volete utilizzare questi prodotti fatelo pure, però sempre sotto il controllo di un medico o un detista o nutrizionista, che credetemi è la cosa migliore.

Anonimo ha detto...

Non posso più tollerare l'ignoranza che dilaga!! Herbalife è una multinazionale seria che è sul mercato da 25 anni..se fosse un conglomerato di ciarlatani forse dopo 5 anni avrebbe chiuso i battenti! Non è detto che i suoi prodotti siano per tutti ma coloro che li usano (in modo corretto) hanno i loro benefici! Perchè vi scagliate contro a chi fa Herbalife..è un lavoro come un altro e chiariamo bene una cosa:
Il network marketing funziona ed è una cosa seria mentre le catene di S.Antonio o i sistemi piramidali stanno dall'altra parte dell'abisso chiaro? quindi prima di sparare giudizi su cose che non sapete informatevi! forse è auspicabile che su 10000000 di distributori in tutto il mondo non tutti siano proprio onesti ma non facciamo di tutta l'erba un fascio!
quanto a Rai 3, altroconsumo e compagnia bella si sa che l'antiamericanismo non ha limiti..tipico dei comunisti!

Anonimo ha detto...

Herbalife, dicasi anche azienda multinazionale senza scrupoli che vende prodotti adesso molto probabilmente innocui, ma basandosi su un sistema totalmente sbagliato, da puro delirio. Provate ad assistere ad una loro convention, vi ritroverete immersi nella pazzia più totale dove scorgerete gente elegantissima che si applaude da sola, tra le urla di incitamento e musiche di sottofondo tese a mirare il clima "giusto".
SFRUTTATORI,PAZZI,AUTOESALTATI,DROGATI, non si posso definire diversamente.

Anonimo ha detto...

ho letto tutti i commenti dal 2.9.04 a 3.4.06 ed è fantastico vedere tanta gente che si prodica a dispensare insulti o elogi verso un'azienda di nome herbalife. Sono un psicologo e penso seriamente che ognuno di voi abbia seri problemi a relazionarsi con se stessi e ciò che scrivete denota uno stile di vita al quanto pessimo se non squallido. Dott. Antonio A.

Anonimo ha detto...

Dovessimo poi relazionarci sull'utilità di dover andare dallo psicologo di chi sarà il post ammonitore? di qualche psichiatra o il padreterno (scusate se ci sono omissioni pseudo-gerarchiche per brevità)....

Posta un commento